INFORMAZIONI
SUL CUORE

Articoli on-line 313
ultimo aggiornamento
25 ottobre 2018

      
per diffondere l'autocoscienza sanitaria  -  per ricordare costantemente che "prevenire è meglio che curare" -   per diffondere pratiche mirate a ridurre il rischio di patologie cardiovascolari   -   per aiutare lo svolgimento di attività fisiche   --   per concorrere a rendere abitudinari stili di vita corretti

Articoli visitati 436987
Sito sponsorizzato da AstraZeneca S.p.A

DOMANDE A CUORE SANO

RUBRICHE

ATTIVITÀ ASSOCIAZIONE
  • Scopo ed atti
  • Cuore in Piazza
  • Cardiologie aperte
  • Attività sociali
  • Attività di prevenzione
  • Cuore Amico

  • CARDIOLOGIA S.SPIRITO
  • Attività del Reparto
  • RIABILITAZIONE
  • Storia del Santo Spirito

  • CONOSCERE IL CUORE

    note

    NOTIZIE PRATICHE
  • Pillole di Salute...
  • ...Salute in pillole
  • Ricette

  • SCIENZA & SALUTE
  • Alimentazione
  • Farmaci

  • TESTIMONIANZE

    AUTORI

    INDICE GENERALE

    Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
    a cura di
    Luciano De Vita (Editore)
    On line copyright
    2002-2018 by LDVRoma


    Sito realizzato con il sistema
    di pubblicazione Spip
    sotto licenza GPL

    Rubrica: CONOSCERE IL CUORE

    Qualche regola per misurare la pressione arteriosa

    Arrivano le linee guida per la corretta misurazione dei valor
    giovedì 29 gennaio 2009

     

    Meglio saperlo: il 2-3 per cento dei ragazzi sotto i diciotto anni già soffre di pressione alta. Tenerla sotto controllo deve diventare un gesto di routine a partire dall’infanzia. E’ una delle raccomandazioni della Società italiana per l’ipertensione arteriosa che ha appena concluso il suo congresso annunciando per fine anno le prime linee guida (non d’importazione) sulla corretta misurazione della pressione. Principio base: aggiungere quante più informazioni possibili sulla pressione al di fuori dello studio del medico. Quindi aggiungere automisurazione a casa (gli strumenti sono alla portata di tutte le tasche, informazioni qualificate si possono cercare su questi tre siti: www.siia.it , www.pressionearteriosa.net, www.dableducational.com e monitoraggio pressorio nelle 24 ore.

    Stabilito che la massima non deve superare quota 140 (meglio 135), e la minima non deve superare quota 80 (meglio 70), alcune regole elementari aiutano ad una misurazione corretta e veritiera. Intanto, il paziente sia rilassato, seduto o sdraiato comodamente, tranquillo da almeno cinque minuti. Poi, niente caffeina o sigarette nell’ora precedente la misurazione che, comunque, va fatta ad ora possibilmente fissa e non di mattina appena alzato né in fase di digestione. Quindi, braccio appoggiato e bracciale collocato all’altezza del cuore: talora è il caso di misurare la pressione sia sul braccio destro che su quello sinistro: se vi sono differenze, si considera la pressione più elevata. L’indicazione pratica che scaturisce dalle linee guida è che tutti utilizzino l’automisurazione a casa.

    La novità è rappresentata dalla telemedicina. Per due motivi: perché responsabilizza il paziente, più motivato a rispettare la terapia che gli è stata indicata; e perché consente al medico un controllo costante. Con questo sistema (ancora solo applicato in fase sperimentale con un campione di medici di famiglia) si è ottenuto un buon controllo pressorio nel 62% dei pazienti monitorati contro una media nazionale del 25-30%.


    AVVISI SOCIALI
    5 x 1000 a CUORE SANO
    C.F. 96255480582
    Associazione Cuore Sano Onlus
    presso il Reparto di Cardiologia dell'Ospedale 
    S. Spirito in Roma
    Lungotevere in Sassia 9,  00193 Roma
    Conto Corrente Postale 1031536970
    SITO AMICO