INFORMAZIONI
SUL CUORE

Articoli on-line 313
ultimo aggiornamento
25 ottobre 2018

      
per diffondere l'autocoscienza sanitaria  -  per ricordare costantemente che "prevenire è meglio che curare" -   per diffondere pratiche mirate a ridurre il rischio di patologie cardiovascolari   -   per aiutare lo svolgimento di attività fisiche   --   per concorrere a rendere abitudinari stili di vita corretti

Articoli visitati 436025
Sito sponsorizzato da AstraZeneca S.p.A

DOMANDE A CUORE SANO

RUBRICHE

ATTIVITÀ ASSOCIAZIONE
  • Scopo ed atti
  • Cuore in Piazza
  • Cardiologie aperte
  • Attività sociali
  • Attività di prevenzione
  • Cuore Amico

  • CARDIOLOGIA S.SPIRITO
  • Attività del Reparto
  • RIABILITAZIONE
  • Storia del Santo Spirito

  • CONOSCERE IL CUORE

    note

    NOTIZIE PRATICHE
  • Pillole di Salute...
  • ...Salute in pillole
  • Ricette

  • SCIENZA & SALUTE
  • Alimentazione
  • Farmaci

  • TESTIMONIANZE

    AUTORI

    INDICE GENERALE

    Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
    a cura di
    Luciano De Vita (Editore)
    On line copyright
    2002-2018 by LDVRoma


    Sito realizzato con il sistema
    di pubblicazione Spip
    sotto licenza GPL

    Rubrica: TESTIMONIANZE

    Un ex alunno mi ha operato e il mio medico ora lavora dove faccio riabilitazione

    Due coincidenze curiose per il cardiopatico Giacomo Morbidelli
    martedì 2 giugno 2009

     

    Questa è la storia di un cardiopatico e di due coincidenze singolari che hanno contribuito alla sua salvezza prima, e al suo ristabilimento poi. Il protagonista, intanto: è Giacomo Morbidelli, 61 anni, a lungo prima docente e poi tecnico-amministrativo di una grande multinazionale. Un giorno, appena dell’anno scorso, si accorge di essere astenico e di soffrire di mancanza di respiro notturno. Decide di sottoporsi a qualche indagine, le preoccupazioni montano: inevitabile una coronarografia e la scoperta che qualche coronaria non funziona.

    - E allora che hai fatto?
    - “Ho deciso di prendere il toro per le corna: sottopormi immediatamente ad intervento. Due by pass e poi, dato che c’era, il cardiochirurgo ha deciso di sostituire una valvola atriale. C’è una curiosa circostanza…”

    - Quale circostanza, e perché curiosa?
    - “Che a operarmi è stato un mio ex alunno del liceo classico dove, prima di dedicarmi ad altro, insegnavo matematica e fisica. E’ il dottor Alessandro Ricci. Curiosa circostanza ma anche straordinaria coincidenza quella di ritrovarmi sotto i ferri del mio allievo, nevvero? Bravo alunno e bravissimo chirurgo: dopo quindici giorni ero già a fare riabilitazione.”

    - Dove, qui al Santo Spirito?
    - “No, in altro ospedale. Ma mentre ero lì è scattata un’altra coincidenza. Il cardiologo che mi ha in cura, il dottor Antonio Cautilli, lascia il San Giacomo destinato alla chiusura e si trasferisce al Santo Spirito insieme ad altri suoi colleghi come avete appena raccontato su questo stesso giornale. Perché – mi dice Cautilli – non vieni da noi, anche qui abbiamo una palestra attrezzata?” E così sono finito tra voi.”

    - E come ti trovi?
    - “Magnificamente. Non solo per la professionalità e la sollecitudine delle fisioterapiste ma anche per la straordinaria socializzazione delle esperienze tra noi cardiopatici. Una bella squadra: si lavora sodo ma con grande soddisfazione anche nei rapporti umani segnati da solidarietà, da amicizia schietta e, perché no?, persino da allegria. Non pensavo che dal malanno potessi guadagnarci in salute, non solo fisica.”


    AVVISI SOCIALI
    5 x 1000 a CUORE SANO
    C.F. 96255480582
    Associazione Cuore Sano Onlus
    presso il Reparto di Cardiologia dell'Ospedale 
    S. Spirito in Roma
    Lungotevere in Sassia 9,  00193 Roma
    Conto Corrente Postale 1031536970
    SITO AMICO